CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
comunicati stampa
Bari Piano festival


Da sabato 25 a Bari Piano Festival

Salta il concerto di Nyman, ecco Cesare Picco

Domenica 26 Anthony de Mare sul sagrato della Basilica S.Nicola

 

COMUNICATO STAMPA

 

A Bari, da sabato 25 agosto a domenica 2 settembre, avrà luogo la prima edizione del Bari Piano Festival, ideato dal Comune di Bari, promosso e organizzato da Teatro Pubblico Pugliese e dalla Fondazione Petruzzelli, con la direzione artistica di Emanuele Arciuli.

 

Cambio di programma per l’apertura, sabato 25 agosto, quando, alle ore 6.00, si sarebbe dovuto tenere a Torre Quetta (ingresso gratuito) "Solo Piano Concert" con Michael Nyman al pianoforte.

Per gravi motivi personali Nyman ha dovuto, con rammarico, cancellare tutti i concerti fissati in questo periodo. Sarà, così, Cesare Picco a suonare all’alba di sabato 25, sempre a Torre Quetta. La direzione artistica ha voluto ringraziare in una nota Cesare Picco che “pur raggiunto a pochi giorni dal concerto, ha deciso con entusiasmo di accettare l’invito. Si tratta di una scelta di qualità artistica assoluta, che farà piacere ai tanti estimatori di Cesare Picco e sorprenderà i pochi che non abbiano ancora familiarità col suo inimitabile stile che unisce jazz, world music e tradizione colta”.

A Bari con Sunrise Concert, Picco è pianista improvvisatore e compositore a suo agio tra i beat elettronici come tra i suoni di un’orchestra barocca, è da sempre esploratore di nuovi suoni e sperimentatore trasversale in ogni ambito musicale. E’ compositore per solisti e orchestre, quali Moscow State Symphony Orchestra, Berlin Chambers Soloists, I Virtuosi Italiani, creatore di progetti speciali legati al mondo dell’Arte (Whitney Museum di New York, Hara Museum of Contemporary Art di Tokyo, Hangar Bicocca di Milano).

Dal 1986 porta la sua musica in tutto il mondo, suonando in teatri quali Teatro alla Scala di Milano, Auditorium di Roma, Teatro Petruzzelli di Bari, Singapore Parliament, Hanoi Opera House, Baghdad National Theatre, Sorbonne Theatre Abu Dhabi, Al Maydan Kuwait City e in festival quali Delhi Jazz Festival, Tokyo Jazz Festival, Abu Dhabi Festival, Mantra Festival Madrid, Umbria Jazz.

Moltissime le collaborazioni con artisti di diversa estrazione artistica, quali Naseer Shamma, Rajendra Prasanna, Edmar Castaneda, Giovanni Sollima, Hajime Mizoguchi, Markus Stockhausen, Yukimi Nagano, Taketo Gohara e, nelle varie vesti di produttore, pianista, arrangiatore, con cantanti italiani quali Andrea Bocelli, Luciano Ligabue, Giorgia, Samuele Bersani, Pacifico.

Nel 2009 crea il concept di “BLIND DATE- Concert in the Dark”, concerto unico al mondo nel quale artista e pubblico sono immersi nel buio assoluto. Con questo concerto si è esibito nei più importanti teatri italiani.

E’ Official Yamaha Artist e Ambasciatore di Cbm Italia Onlus, organizzazione umanitaria impegnata nella prevenzione e cura della cecità e disabilità.www.cesarepicco.com

 

Il concerto di Torre Quetta apre una giornata di proposte del Festival che parte sabato 25 e si conclude domenica 2 settembre. 

 

Sabato 25 dalle 19.00 alle 23.00 al Parco 2 Giugno, Centro Futura, ingresso gratuito, una maratona di musica classica, dieci giovani e giovanissimi pianisti: “da Bach a ai nostri giorni”. 

 

Domenica 26 agosto, ore 21.30 sul sagrato della Basilica S. Nicola / ingresso gratuito / in esclusiva europea, Liaisons: Re-Imagining Sondheim from the Piano.Anthony de Mare, pianoforte, tra i maggiori interpreti della musica contemporanea americana. Musiche di A. Akio, W. Bolcom, R. I. Gordon, E. Beglarian, S. Reich, F. Hersch, W. Marsalis, D. Sheik, K. Bunch, T. de Mare, J. Heggie

 

Stephen Sondheim è uno dei massimi compositori americani di oggi, tra i più famosi autori di musical per Broadway, a partire da West Side Story di Bernstein, di cui scrisse il libretto. Le sue canzoni sono divenute immortali grazie a interpreti come Barbra Streisand, Liza Minnelli. Le composizioni presentate in questo progetto - ispirate alle canzoni di Sondheim - sono state composte espressamente per Anthony de Mare da musicisti di assoluta rilevanza internazionale. Il progetto è registrato su 3 cd da ECM.

Anthony de Mare apprezzato dal The New York Times (“muscularly virtuosic, remarkably uninhibited performance [and] impressive talents”), la sua versatilità ha ispirato oltre 60 compositori che hanno scritto per lui pagine importanti.

 

Bari Piano festival si svolge per una settimana in alcuni dei luoghi più suggestivi e simbolici della città, anche in posti particolari come la Casa circondariale e l’Istituto oncologico, e propone come novità assoluta, gli House Concerts, concerti per pianoforte nelle dimore cittadine. Grandi musicisti, giovani promesse e uno sguardo alla più innovativa musica contemporanea.

 

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK