CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
comunicati stampa
Happening con Simone Cristicchi

Città di Barletta – Teatro Pubblico Pugliese
progetto artistico Michele Placido per il Teatro Pubblico Pugliese

Stagione 2016/17 Teatro Curci di Barletta

Sguardi ed emozioni al Curci, il tuo teatro.

Mercoledì 15 marzo dalle ore 20.00 Happening con Simone Cristicchi Conversazione, degustazione e a seguire lo spettacolo

 IL SECONDO FIGLIO DI DIO - Vita, morte e miracoli di David Lazzaretti

 Mercoledì 15 marzo al Teatro Curci di Barletta, nell'ambito della stagione teatrale 2016/2017 del Comune di Barletta realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, è in programma Happening con Simone Cristicchi. Dalle ore 20.00 il foyer del teatro ospiterà  una conversazione con gli artisti a cura di Antonio Carbonara e degustazione di prodotti locali in collaborazione con  Associazione italiana Sommelier, Associazioni Cuochi e Pasticceri Bat, Cantina Sociale di Barletta, Caseificio Perina.

A seguire in teatro lo spettacolo Il secondo figlio di Dio – Vita, morte e miracoli di David Lazzaretti. In cima a una montagna, davanti a una folla adorante di 4 mila persone, un uomo si proclama reincarnazione di Gesù Cristo. È il luglio del 1878. L’inizio di una rivoluzione possibile, che avrebbe potuto cambiare il corso della Storia. Simone Cristicchi presenta Il secondo figlio di Dio, il suo nuovo spettacolo teatrale ispirato alla vicenda incredibile, ma realmente accaduta, di David Lazzaretti, detto il “Cristo dell’Amiata”. Dopo il grande successo di “Magazzino 18” (200 repliche e decine di migliaia di spettatori), Simone Cristicchi, torna a stupire il pubblico con una storia poco frequentata, ma di grande fascino. Ne Il secondo figlio di Dio , si racconta la grande avventura di un mistico, l’utopia di un visionario di fine ottocento, capace di unire fede e comunità, religione e giustizia sociale. Tra canzoni inedite e recitazione, il narratore protagonista ricostruisce la parabola di Lazzaretti, da barrocciaio a profeta, personaggio discusso, citato e studiato da Gramsci, Tolstoj, Pascoli, Lombroso e Padre Balducci; il suo sogno rivoluzionario per i tempi, culminato nella realizzazione della “Società delle Famiglie Cristiane”: una società più giusta, fondata sull’istruzione, la solidarietà e l’uguaglianza, in un proto-socialismo ispirato alle primitive comunità cristiane. Il cant’attore Cristicchi racconta l’ ”ultimo eretico” Lazzaretti, e quel piccolo lembo di Toscana (Arcidosso e il Monte Amiata) che diventa lo scenario di una storia che mai uguale fu agitata sulla faccia della terra, ponendoci una domanda più grande, universale, che riguarda ognuno di noi: la “divinità” è un'umanità all'ennesima potenza? Con l'ausilio di video-proiezioni e di una scenografia in continua mutazione, quella terra così aspra e bella, quella “terra matrigna e madre” diventa la co-protagonista, nel racconto della straordinaria vicenda di David Lazzaretti, il secondo figlio di Dio. Una storia che se non te la raccontano, non la sai. La storia di un’idea. La storia di un sogno.

Platea e palchi euro 15,00 (comprensivo di degustazione) / Loggione euro 10,00 (comprensivo di degustazione) informazioni www.teatropubblicopugliese.it/barletta

in allegato comunicato stampa e foto

Ufficio Stampa Teatro Pubblico Pugliese

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK