CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
Anfitrione a Bari

Sei attori e un musicista si rincorrono vorticosamente alla ricerca della propria identità: è la commedia di Plauto che irrompe in un bollente e schizofrenico Sud, dove quel che si è non è sempre quel che si deve essere. Così prende forma “Anfitrione”, nuova produzione dei Teatri di Bari scritta e diretta da Teresa Ludovico. Lo spettacolo arriva a Bari dall’8 all’11 marzo per la stagione di prosa del Comune di Bari, organizzata dal Teatro Pubblico Pugliese, e il 17 e 18 marzo al Teatro Kismet, nell’ambito della stagione di Teatri di Bari (ore 21, info www.teatridibari.it).
Poco prima dello spettacolo, ore 20.45, la scrittrice Donatella Di Pietrantonio presenta “L’arminuta” (Einaudi), vincitore del premio Campiello 2017. Nell'ambito di “Libro: che Spettacolo!”, l’iniziativa dell’AGIS che consente a scrittori e poeti di raccontare le loro opere dai palcoscenici e che promuove la lettura e lo spettacolo dal vivo, favorendo un’interazione fra il teatro, la letteratura e l’intera filiera culturale. Mercoledì 7 marzo la regista e drammaturga Teresa Ludovico sarà con tutto il cast di “Anfitrione” alla libreria La Feltrinelli di Bari (via Melo, 119) per un incontro pubblico, alle ore 18, coordinato dal critico teatrale Nicola Viesti.  Lo spettacolo vede in scena Michele Cipriani, Irene Grasso, Demi Licata, Alessandro Lussiana, Michele Schiano di Cola, Giovanni Serratore e Michele Jamil Marzella per le musiche dal vivo. 

 

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK