CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
LA FAVOLA DE ZOZA
tipologia: Prosa
Diaghilev
LA FAVOLA DE ZOZA
liberamente tratto da “Lo Cunto de li Cunti” di Giambattista Basile
con Angelo De Leonardis - baritono, Debora Del Giudice - spinetta, Giuseppe Amatulli - violino
con Angelo De Leonardis - baritono, Deb

La Favola de Zoza è un libero adattamento dall’opera “Lo Cunto de li Cunti” (1634) di Giambattista Basile, il più antico libro di favole europee. Zoza, figlia del re di Vallepelosa, non sorride mai. Il padre ha con ogni mezzo provato a guarirla della sua melanconia. Tutto è inutile. Tenta allora un ultimo trucco: fa costruire davanti al suo palazzo una fontana che schizzi olio sui passanti. Una vecchia tenta di riempirne un vasetto. Un paggio tira un sasso e le frantuma l’oliera. La vecchia, furibonda, alza il sipario della sua gonna e mette in mostra la sua scena boschereccia. Zoza, che da una finestra ha spiato lo spettacolo si ab- bandona a una risata incontenibile. La vecchia, risentita, la maledice e la meravigliosa macchina teatrale si avvia.
Lo spettacolo si avvale di un piccolo ensemble di musica antica (vio- lino, spinetta e voce) che riprende alcuni brani del primo ‘600 molto spesso citati dallo stesso Basile nei suoi racconti.

il 10/12/2017 Teatro Comunale
QUARTA PARETE
NARDO' (LE)
Stagione Teatrale / Comune di Nardò Dettagli  
Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK