CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
OPERASTRACCI
tipologia: Prosa
Cantieri Teatrali Koreja
da un’idea di Enzo Toma e Silvia Ricciardelli
OPERASTRACCI
scenografia e luci Lucio Diana; cura della messa in scena Silvia Ricciardelli; scene realizzate da Mario Daniele; cura tecnica Alessandro Cardinale; sarta di scena Angela Chezzi
con Anna Chiara Ingrosso, Emanuela Pisicchio, Fabio Zullino
regia, drammaturgia e costumi ENZO TOMA

“Quando ero piccolo a casa dei miei nonni l'unica musica erano le arie del melodramma, mio nonno non aveva studiato ma le conosceva tutte a memoria e così, d’allora, mi accompagnano ogni volta che incontro la tenerezza, la rabbia, l'amore. Misteriosamente affiorano alla memoria possenti voci di tenori, altissime note da soprano. Non so perché ma so che mi piace”. Uno spazio scenico simile a un ring, ricoperto di stracci che diventano tutto: veli, palloni, guantoni, pance, bambole, figure animate; che giocano con gli attori assumendo decisamente il ruolo di protagonisti di una storia d’amore. Occorrono 30 metri di stoffa per confezionare una sola delle sorprendenti marionette, un'ora per raccontare la storia e i sentimenti dei due ragazzi e molto tempo per dimenticare uno spettacolo come questo.

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK