CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli

Amministrazione trasparente

Data Categoria Titolo
10/03/2020 Bandi di Gara e contratti Avviso Proroga scadenza

PROROGA SCADENZA TERMINE DI PRESENZAZIONE ISTANZE

AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ATTIVAZIONE DI UN PROGETTO ARTISTICO – CULTURALE DA REALIZZARE PRESSO IL TEATRO COMUNALE DI FASANO

27/02/2020 Bandi di Gara e contratti AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ATTIVAZIONE DI UN PROGETTO ARTISTICO – CULTURALE DA REALIZZARE PRESSO IL TEATRO COMUNALE DI FASANO

AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ATTIVAZIONE DI UN PROGETTO ARTISTICO – CULTURALE DA REALIZZARE PRESSO IL TEATRO COMUNALE DI FASANO

25/02/2020 Altri contenuti Aggiornamento del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo
13/02/2020 Bandi di Gara e contratti - esiti avvisi Esito Servizi di Assistenza e Accoglienza pubblico, presidio Antincendio e primo soccorso Teatro Comunale “Piccinni” di Bari

Esito e Determinazioni Bando n. 1/2020 - Procedura telematica negoziata per l’affidamento dei servizi di Assistenza e Accoglienza pubblico, presidio Antincendio e primo soccorso Teatro Comunale “Piccinni” di Bari mediante Richiesta di Offerta sul Mepa - CIG 817760986C

12/02/2020 Bandi di Gara e contratti Servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi anche a tutela della incolumità dei presenti in occasione dell’evento “Mediterraneo frontiera di pace, incontro di riflessione e spiritualità”

Servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi anche a tutela della incolumità dei presenti in occasione dell’evento “Mediterraneo frontiera di pace, incontro di riflessione e spiritualità”

RdO - MePA n. 2513314

31/01/2020 Segnalazione di condotte illecite – Whistleblowing Whistleblowing

Applicazione on line per le segnalazioni di illeciti o irregolarità e comunicazioni di misure ritorsive, ai sensi dell'art. 54-bis, d.lgs. 165/2001, c.d. Whistleblowing

Il sistema dell’Anac per la segnalazione di condotte illecite è indirizzato al whistleblower, inteso come dipendente pubblico che intende segnalare illeciti di interesse generale e non di interesse individuale, di cui sia venuto a conoscenza in ragione del rapporto di lavoro, in base a quanto previsto dall’art. 54 bis del d.lgs. n. 165/2001 così come modificato dalla legge 30 novembre 2017, n. 179.
Ti ricordiamo che ai fini della disciplina del whistleblowing, per “dipendente pubblico” si intende il dipendente delle amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del d.lgs. n. 165/2001, ivi compreso il dipendente di cui all’articolo 3, il dipendente di un ente pubblico economico ovvero il dipendente di un ente di diritto privato sottoposto a controllo pubblico ai sensi dell’art. 2359 del codice civile.
Ti ricordiamo inoltre che la disciplina del whistleblowing si applica anche ai lavoratori e ai collaboratori delle imprese fornitrici di beni o servizi e che realizzano opere in favore dell’amministrazione pubblica.
Registrando la tua segnalazione su questo portale, otterrai un codice identificativo univoco, “key code”, che dovrai utilizzare per “dialogare” con Anac in modo spersonalizzato e per essere costantemente informato sullo stato di lavorazione della segnalazione inviata.
Ricordati di conservare con cura il codice identificativo univoco della segnalazione, in quanto, in caso di smarrimento, lo stesso non potrà essere recuperato o duplicato in alcun modo.

31/01/2020 Altri contenuti PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA (2020 – 2022)

PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA (2020 – 2022)

31/01/2020 Altri contenuti Relazione del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2019

Relazione del Responsabile della Prevenzione della corruzione 2019

31/01/2020 Bandi di Gara e contratti Call per la partecipazione al workshop sullo sviluppo del Turismo Muslim friendly in Puglia, Bari 25/02/2020

Destinazione Puglia

PUGLIA MUSLIM FRIENDLY

Call per la partecipazione al workshop sullo sviluppo del

Turismo Muslim friendly in Puglia, Bari 25/02/2020

 

Termine registrazione: 19/02/2020

Nell’ambito del progetto Destinazione Puglia, la Regione Puglia, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese – Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura e l’ARET Pugliapromozione, intende realizzare un intervento specifico orientato all’apertura del territorio regionale alle opportunità offerte dal Turismo Muslim friendly. Detto intervento sarà attuato attraverso un programma strutturato di attività volte allo sviluppo di un’offerta turistica integrata, che tenga conto delle particolari esigenze dei turisti che conducono uno stile di vita Halal, numericamente in costante crescita, come mostrano recenti ricerche di settore.

L’attività oggetto della presente call è un workshop da realizzare il 25 febbraio 2020 a Bari, a cui possono partecipare, previa registrazione, gli operatori economici attivi nell’ambito di tutti i servizi connessi all’incoming turistico (a titolo esemplificativo e non esaustivo: strutture ricettive, gestori di servizi connessi alla fruizione del patrimonio ambientale, operatori della ristorazione ecc.).

Per ulteriori informazioni su workshop, soggetti ammissibili e modalità di registrazione, si invita a visionare la call integrale.

I soggetti interessati a partecipare devono registrarsi entro e non oltre il 19/02/2020 alle ore 23:59

29/01/2020 Elenco affidamenti - Legge 190/2012 Elenco contratti - Legge 190/2012: anno 2019

 Elenco contratti - Legge 190/2012: anno 2019

L'articolo 1, comma 32, della legge n. 190/2012 (Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella Pubblica Amministrazione) prevede la pubblicazione da parte delle Pubbliche Amministrazioni di informazioni relative a lavori, forniture e servizi appaltati a terzi. In particolare, entro il 31 gennaio di ogni anno vanno resi disponibili, sui rispettivi siti web istituzionali, i seguenti dati, relativi all'anno precedente: la struttura proponente, l'oggetto del bando, l'elenco degli operatori invitati a presentare offerte, l'aggiudicatario, l'importo di aggiudicazione, i tempi di completamento dell'opera, servizio o fornitura, l'importo delle somme liquidate.

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK