CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
comunicati stampa
Gioia del Colle: l'Assessore Lucio Romano

Joha AEStaS 2020: l’estate a Gioia del Colle

Un insieme di eventi variegati che spaziano dalla letteratura alla musica, dal giornalismo di inchiesta alla società, al cinema al teatro ed al costume.
Un' operazione senz’altro nuova quella voluta dall’intera amministrazione del comune di Gioia e dall’assessore alla cultura Lucio Romano, il quale è riuscito nell’intento di coniugare insieme ricerca ed approfondimento, senza tralasciare momenti di leggerezza e di puro divertimento.
Le manifestazioni, che spazieranno a Gioia nei tre mesi estivi da luglio sino a metà settembre, avranno luogo sia in paese, sia nel meraviglioso scenario naturale della ex Distilleria Paolo Cassano, un vero e proprio monumento della archeologica industriale la cui area esterna finalmente, dopo anni di abbandono, è finalmente stata messa in sicurezza e restituita al godimento ed alla fruizione della città e degli ospiti.
Tanti i partner di Joha eaStaS 2020 che hanno elargito a piene mani il loro contributo per arricchire il calendario delle manifestazioni: primo fra tutti il Magna Grecia Awards che ha inteso offrire alla città numerosi e prestigiosi appuntamenti con personalità di rilievo nel campo dello spettacolo e della cultura; anche il mondo dell’associazionismo gioiese ha contribuito con antusiasmo ad arricchire l’estate gioiese: Associazione Musicale Lobefaro, Teatralmente Gioia, Sic, Ombre, Bisbiglii dell’anima, Palio delle Botti, Compagnia del Sole.
"Sono lieto non solo per l’offerta culturale di questa bella estate- dichiara Luci Romano-Assessore alla Cultura del Comune di Gioia - ma soprattutto per il lavoro di squadra che è stato messo in campo tra Ente comunale ed associazionismo culturale realizzando un costruttivo interscambio relazionale di offerta che permetterà a gioiesi ed agli ospiti di godere di eventi di qualità e spessore; ringrazio in particolare Fabio Salvatore, direttore artistico e fondatore del MGA per aver scelto la nostra città come palcoscenico naturale per il suo prestigioso premio nazionale, così come esprimo gratitudine al Teatro Pubblico Pugliese, da anni partner del Teatro Rossini, per aver creduto nel progetto ed essersi offerto come partner privilegiato per tutte le iniziative estive: un segno di attenzione non solo nei confronti della nostra città, ma anche ai tantissimi abbonati alla stagione teatrale passata che purtroppo a causa della triste emergenza Covid hanno visto interrompere una stagione teatrale di alto livello e grande interesse culturale.

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK