CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
comunicati stampa
TPPlive 25 agosto: #PugliaEducational Tour

Comunicato stampa con richiesta di pubblicazione e diffusione - Bari 25 agosto 2020

 

Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Assessorato Industria turistica e culturale, Gestione e valorizzazione dei beni culturali Regione Puglia

Teatro Pubblico Pugliese Consorzio Regione per le Arti e la Cultura

 

 

Tpp Live 25 Agosto – Ruvo, Lecce e Putignano: la Puglia dei progetti NeTT e Sparc 

Giuseppe D’Urso: “Educational tour di grande importanza”

Aldo Patruno: “Il nuovo Rinascimento passa dallo spettacolo dal vivo”

 

Prende il via domani lo Showcase Puglia che si svolgerà in contemporanea a Lecce e a Ruvo di Puglia fino al 30 agosto per presentare parte dei risultati del progetto “NeTT – Network of Theatres for the valorization of Cultural and Natural Heritage to develop a Sustainable Tourism”, finanziato al Teatro Pubblico Pugliese, nell’ambito del Programma di Cooperazione Transfrontaliero V-A Interreg Greece-Italy 2014-2020, teso a coordinare e a mettere in rete le Istituzioni Teatrali delle regioni partecipanti al progetto e gli stakeholder locali di altri settori economici, come ad esempio: turismo, management del patrimonio naturale e culturale, agroalimentare, artigianato. L’obiettivo è quello di aumentare il livello di attrattività dei territori puntando ad una loro narrazione coordinata attraverso produzioni teatrali, in un’ottica di sviluppo del Turismo Sostenibile favorendo la valorizzazione del patrimonio culturale e naturale.

Due città trasformate in palcoscenici a cielo aperto per dare vita a un festival teatrale composto da due debutti che si terranno in contemporanea per mostrare il lavoro che Teatro Koreja e La Luna nel Letto non hanno interrotto neppure durante i mesi di lockdown producendo la propria arte con scrupoloso massimo rispetto delle prescrizioni di sicurezza. Ma non ci saranno solo loro. Sui palcoscenici allestiti a Ruvo e Lecce non mancheranno anche i lavori delle due compagnie greche che fanno parte del progetto, anche se queste ultime saranno presenti solo attraverso alcuni video a causa dei recenti blocchi per contrastare la diffusione del contagio da Covid19. 

Aria di cultura anche a Putignano, che dal 3 al 6 settembre diventa il teatro per lo Sparc - Summer Festival, con numerosi eventi, laboratori, concerti ed incontri dedicati alla presentazione dei risultati finali del progetto e un visit tour educational per tour operator dedicato al turismo per scuole e famiglie con un percorso che unisce Castellana Grotte, Putignano e Alberobello Le azioni in programma rientrano nel più ampio progetto “Sparc - Creativity hubs for sustainable development through the valorization of cultural heritage assets” finanziato nell’ambito del Programma Europeo di Cooperazione transfrontaliera 2014 - 2020 Interreg V-A Greece – Italy di cui il Teatro Pubblico Pugliese è partner insieme a Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia della Cultura, Valorizzazione del territorio e, in Grecia, il Comune di Patrasso (Lead Partner), la Regione della Grecia Occidentale e la Camera di Commercio di Acaia.

Ed ecco che proprio alla Puglia vista con gli “occhi” dei due progetti NeTT e Sparc e con la vivacità e la voglia di cultura delle comunità di Lecce, Ruvo di Puglia e Putignano è stata dedicata la puntata odierna del Tpp Live in onda sulla pagina Facebook del Teatro Pubblico Pugliese che seguirà l'unico Educational tour per operatori turistici in Puglia in una fase molto delicata del turismo e usando tutte le precauzioni anti Covid.

Ricco il parterre degli ospiti della puntata condotta da Ileana Sapone e Maddalena TulantiGiuseppe D’Urso, Presidente Teatro Pubblico Pugliese; Aldo Patruno, Direttore Dipartimento Turismo e Cultura – Regione Puglia. In collegamento dalle Botteghe dei Carri della Cartapesta di Putignano sono intervenuti Maurizio Verdolino, Presidente Fondazione Carnevale di Putignano, e Luciana Laera, Sindaco di Putignano; in collegamento dagli Uffici provvisori del Teatro Comunale Ruvo di Puglia Katia Scarimbolo e Michelangelo Campanale, direttrice organizzativa e direttore artistico della compagnia La Luna nel Letto; Monica Filograno, Assessore alla Cultura di Ruvo di Puglia, e Lino Manosperta del Teatro Pubblico Pugliese; in collegamento dai cantieri Teatrali Koreja di Lecce Salvatore Tramacere, direttore artistico Koreja; e dal museo Castromediano di Lecce Luigi De Luca, direttore Polo Biblio Museale Lecce.

“I debutti in programma a Ruvo di Puglia, Lecce e Putignano dimostrano come la voglia di accogliere e spingerci oltre i confini siano nel dna della Puglia, e tutte queste iniziative esprimono questa identità – ha detto Aldo Patruno -. Per noi è fondamentale la costruzione di reti, nate da progettualità che guardano ai territori e al futuro. Il nuovo Rinascimento passa dallo spettacolo dal vivo, che parla di vita, e mi piace ricordare come il sistema della cultura Pugliese in termini di occupati e fatturato sia cresciuto notevolmente negli ultimi anni”.

“Questi progetti cadono in un momento particolare per tutti, e riuscire ad organizzare  questo tour è di grande importanza – ha sottolineato Giuseppe D’Urso -. Il Tpp Live è certamente il modo migliore per tornare dalle vacanze. Ci sentiamo tutti più vicini e non è da poco”. 

Tutto pronto a Ruvo di Puglia per il festival teatrale targato NeTT: “Siamo molto impegnati ma anche soddisfatti per ciò che stiamo realizzando, coinvolgendo aziende del territorio e spazi che abbiamo riutilizzato per attività culturali”, ha dichiarato Katia Scarimbolo, mentre l’assessore Filograno ha messo in luce come Ruvo di Puglia abbia “risposto in maniera molto positiva, il che conferma l’importanza del binomio tra cultura ed economia”. “La mancanza del teatro ci ha fatto soffrire perché abbiamo bisogno di avere spazi dove fare arte. Il pubblico aspettava questo momento da tempo e per noi sarà un grande onore esibirci nello scenario della Cattedrale”, ha chiosato Michelangelo Campanale. 

In fermento anche la comunità di Lecce: “Per noi progettare e pensare il teatro vuol dire creare relazioni e punti di vista particolari, e non c’è posto migliore della Foresteria per farlo – ha spiegato Salvatore Tramacere -. Per il debutto abbiamo deciso di trasformare in un parco quegli spazi utilizzati normalmente per il pubblico. Lo faremo per 30 persone e agiremo secondo le norme dovute. Abbiamo tanta voglia di ricominciare”. Suggestive anche le immagini esterne del teatro Koreja – mandate in onda durante il Tpp Live - che hanno mostrato come e cosa è cambiato con la riapertura post Covid-19.“Attraverso l’arte racconteremo la rete degli antichi monasteri e il loro ruolo in queste comunità – ha affermato Luigi De Luca -. Abbiamo scelto di riaprire il Museo proprio con questo progetto, cerchiamo di costruire reti con le altre arti e il teatro tra tutte è quella che più ci aiuta a rendere questi posti più umani”.

Numerosi eventi anche a Putignano, nell’ambito dello Sparc - Summer Festival. “Abbiamo avuto già 16 adesioni per il nostro Carnevale, con compagnie provenienti da tutta la Puglia e tanti eventi con workshop, mostre e corsi – ha dichiarato Maurizio Verdolino -. Per noi è un sogno che si avvera dopo le difficoltà del Covid-19”. “Putignano sarà il cuore di questo processo creativo che promuove l’incontro tra culture – ha sottolineato il sindaco di Putignano, Luciana Laera -. Vogliamo essere protagonisti di un turismo esperienziale, puntando su tutto ciò che la nostra città ha da offrire durante tutto l’anno”. 

La puntata del Tpp Live è stata trasmessa in diretta sulla pagina Facebook del Teatro Pubblico Pugliese e cross-posting anche sulle pagine di  boncultureFIRSTonlineIcon RadioIl Megafono Dei RealiSitiilikepugliala Repubblica - BariLeccePrima.itPiiiL Cultura PugliaPuglia 365Puglia EventsquiSalento.itQuotidiano l'AttaccoTELEBARI e Radio Doppio ZeroFondazione Nuovo Teatro Verdi e WebTvPuglia.

Tutte le info: www.teatropubblicopugliese.it

 

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK