BLOG - GLI AUTORI

Alessandra Gaeta

Ricercatrice del movimento. Instancabile curiosa in fatto di arte e dilemmi spazio-temporali. La danza fa parte di me fisicamente, il teatro anche ma più mentalmente. Cerco drammi, ma non troppo, è bello sorridere in compagnia!

Annagiulia Costantino

Appassionata di arte, ama la complessità e il mistero del teatro. È attratta dalla bellezza di paesaggi ignoti, le piace scardinare luoghi comuni, rivivere emozioni vissute tramite la scrittura. Ricerca e approfondisce i linguaggi della vita, ama viaggiare nelle profondità dell'uomo, passeggiare sulla sabbia e ascoltare la voce profumata del mare.

Elena Capone

Elena Capone danzatrice professionista in continua ricerca. Il suo primo linguaggio è quello del corpo: scrittura che vive solo nell’istante in cui viene tracciata sul foglio invisibile del presente. Nutre la sua arte con la meraviglia che cerca nelle cose semplici, nella linea che separa il cielo dal mare, nelle bolle di sapone, negli sguardi sempre nuovi di chi incrocia sulla sua strada, nella luce del tramonto che tinge tutto di rosa.

ELISABETTA GIANNUZZI

Emanuela Bianco

Emanuela Bianco. Ama le storie raccontate nei libri che profumano di carta o messe in scena sul palcoscenico tra le luci magiche del teatro. Appassionata di musica, gatti, atmosfere retrò, viaggi e tramonti. Incuriosita dal mondo dei social di cui ama studiare meccanismi e retroscena. Diplomata al Liceo Linguistico, studentessa del DAMS a Bari e di una scuola di teatro e musical per passione.

Emanuela Pia Scarola

Tutto ebbe inizio all'incirca 19 anni fa, quando finalmente sono nata, e mi chiamarono Emanuela, da lì inizia un meraviglioso viaggio. Fin da piccola innamorata del teatro e ciò che ne rappresenta, scelsi un liceo linguistico per poter viaggiare il più possibile, e una volta terminato iniziai un nuovo percorso, il primo lavoro, banale forse, ma divertente e utile per crescere, l'animazione. Fino ad ora, con la scelta più giusta di università, il dams, per lavorarei nei teatri o nel cinema, come meglio posso, e vivere con il lavoro che mi piace.

Federica Longobardi

Mi piace moltissimo la danza, quando ballo entro nel mio mondo e dimentico tutto il resto. Amo la musica, l’arte, e viaggiare. Sono disposta a fare di tutto per la mia felicità.

Federica Morelli

Unendo il rigore e la disciplina al violento vortice emotivo, che convivono sullo stesso palcoscenico, sperimenta in prima persona il teatro e la danza, del quale scrive in maniera appassionata. Adora osservare la parola del corpo e il rapporto che intercorre tra gli attori e la scena.

GIULIA LOCONTE

Greta Tangorra

Greta Tangorra è una studentessa di 20 anni del DAMS di Bari. Segue le tendenze culturali e ama sperimentare. Studia pratica e teoria della danza. È molto razionale e precisa. Corpo e mente viaggiano all'unisono nelle sue sperimentazioni, volte alla ricerca di radici solide su cui poggiare le proprie idee.

Ivana De Marco

Sono Ivana, nella vita cerco il bello. Sono innamorata dei miei cani e quando ne incontro uno per strada sono la persona più felice del mondo. Scrivo sempre periodi troppo lunghi nelle mie testi, sorry🐾🤍

Luca Mastrolitti

Si forma a Bari all’accademia Unika, dove si diploma nel 2009. Nel 2011 si diploma presso il “Cantiere Teatrale” di Paola Tiziana Cruciani. Collabora con diverse compagnie teatrali. Nel 2015 consegue il diploma di “Responsabile del coordinamento delle attività di palcoscenico”. Nel 2018 consegue il diploma di “Operatore di Teatro Sociale”.

Mariantonia Capriglione

Il teatro è la mia dimensione. Attrice e formatrice teatrale. Innamorata della bellezza, delle emozioni e dei sorrisi. Esigente, a tratti cinica e puntigliosa. Non lasciatevi ingannare, ho anche dei difetti!

Massimo Calia Di Pinto

Ho sbagliato quasi tutto nella vita (e non me ne pento). Amo la poesia, che cerco con pazienza nel teatro, nei volti, nelle relazioni. Se non la trovo, mi accontento di Bach e della polifonia sacra. Ho tanti difetti e inenarrabili, e qualche malalingua mi dice che con il tempo sono invecchiato. Ma se suonate a casa, non mi troverete.

Massimo Marino

Massimo Marino guarda molto teatro, di oggi e del passato. Ne scrive, su vecchi giornali di carta e sul web. E pure nei libri. Insegna. Ama i ritmi delle frasi, gli interstizi di silenzio tra le parole, gli orizzonti in cui gli alberi illustrano i palazzi.

SERENA ALTAMURA

studente DAMS

SERENA DISCANNO

Stefania Gabriele

Social

Inizia a seguirci sui nostri canali Social:

Newsletter

Vuoi ricevere informazioni su tutti gli spettacoli in programma nel circuito TPP? Vuoi sempre essere aggiornato sui nostri progetti e sulle offerte speciali che riserviamo ai nostri spettatori?

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale

ISCRIVITI

MyTPP

Con MyTPP puoi creare la stagione che fa per te!

Usa il cuore e scegli gli spettacoli che vorresti vedere. Crea il tuo cartellone e rimani sempre aggiornato su eventi collaterali e offerte speciali del Teatro Pubblico Pugliese.

La tua sarà una stagione unica!

Personalizza la tua agenda

REGISTRATI ORA