CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
“Dante Per Cambiare il Mondo” – 7° centenario morte Dante Alighieri

È stato presentato alla stampa presso il Teatro Comunale “Raffaele Lembo” di Canosa di Puglia il progetto D.P.C.M. “Dante Per Cambiare il Mondo”.

L’iniziativa nasce, in occasione dei 700 anni della sua morte, con l’intento di celebrare il Sommo Poeta Dante Alighieri in un momento di estrema difficoltà per il nostro Paese e per tutto il comparto dello spettacolo. Oltre all’intento divulgativo dell’opera dantesca il progetto attua una proficua sinergia con il territorio, mettendo in mostra le bellezze del territorio, dal Teatro “R. Lembo” ai numerosi siti archeologici, e i tanti “talenti”, talvolta nascosti, ai quali si aggiungono contributi di attori di fama nazionale ed internazionale tra cui Sebastiano Somma, Pino Quartullo, Federica Luna Vincenti e la ballerina Elisa Barucchieri. L’Assessorato alla Cultura e Spettacolo del Comune di Canosa, ha fatto propria ed arricchito la proposta artistico-scientifica del Prof. Trifone Gargano, docente e critico letterario nonché studioso e divulgatore dell’opera dantesca.

La partnership si è ulteriormente arricchita con la partecipazione del Teatro Pubblico Pugliese (TPP), della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Barletta Andria Trani e Foggia, della Fondazione Archeologica Canosina (FAC) e degli istituti scolastici.

Da questa collaborazione prende vita un progetto articolato in tre appuntamenti e caratterizzato da un entusiasmante viaggio tra Inferno, Purgatorio e Paradiso. “La pandemia, che per tanti mesi ha inibito il contatto tra pubblico e attori, non ha bloccato la vitalità dei tanti luoghi di cultura, grazie anche alla lungimiranza di alcuni amministratori locali. -  conclude Sante Levante, direttore del Teatro Pubblico Pugliese. - Questo è il caso del Comune di Canosa di Puglia che con l’iniziativa - D.P.C.M. – Dante Per Cambiare il Mondo” ha voluto reinterpretare il ruolo dello splendido Teatro Comunale Lembo e di altri luoghi della Città, facendoli contenitori di un progetto culturale di altissimo spessore e qualità. L’opera del Sommo Poeta valicherà le porte del Teatro Lembo per entrare nella nostra quotidianità, alleviando il vuoto della solitudine respirata fino a qualche settimana fa all’interno dei teatri orfani di pubblico.
Che questa iniziativa sia di buon auspicio per un pronto ritorno in teatro, dove poter tornare a vivere l’esperienza magica ed irripetibile dell’incontro in carne e ossa tra pubblico e artista".

Le lezioni/spettacolo saranno trasmesse in tre puntate a partire da lunedi 14 giugno sui canali social del Comune di Canosa di Puglia (YouTube) e del Teatro Lembo (Facebook).

Al progetto hanno preso parte

1° puntata

Dante “POP”. Un viaggio lungo 700 anni

Pino Quartullo, Gerardo Totaro, Francesco Pio Coviello, Francesco Pastore, Monica Paciolla, Pasquale Somma, Clemente Cirillo.

2° puntata

Dante per tutti. ...e canterò in quel secondo regno

Elisa Barucchieri, Gabriella Lemma, Domenico Mezzina, Walter Coppolecchia, Elisa Cirillo.

3° puntata

Dante nostro. ...le cose tutte quante hanno ordine

Sebastiano Somma, Gianluigi Belsito, Costanzo Pierno, Carlo Tavani, Grazia Palmieri.

 

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter