CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
news
#1maggiodispettacolo: sintesi della diretta (2)

Gli altri interventi:

"Non dobbiamo smettere di credere nel futuro, sono vicina alle persone in difficoltà e penso a chi come noi lavora a contatto con le persone. Il pubblico è il nostro motore, e sono sicura che il ritorno alla normalità avrà un peso ancora più bello”, ha detto Bianca Guaccero. “Nel nostro piccolo ci stiamo adoperando per continuare a sentirci ancora attori”, dice Tiziana Schiavarelli. “L’importante per gente come noi è che si continui a comunicare”, la incalza Dante Marmone. Il “doc” più famoso della tv italiana, Luca Argentero, saluta i lavoratori dello spettacolo: “Andrà tutto bene, ci rivedremo al più presto sul set”, dice.

“Penso che si possa affrontare la sfida degli spazi all’aperto - sostiene Elisa Barrucchieri -. Fare cultura porta bellezza, e spero che dalle macerie si possa costruire qualcosa che risolva i problemi che c’erano già”.

“Risiedo a Roma da 60 anni ma ho la Puglia nel cuore, e a tal proposito dico ai baresi che devono apprezzare il loro sindaco Decaro per quello che sta facendo. Andrà tutto bene, ci vuole solo un po' di sacrificio ancora” ha aggiunto il nonno d’Italia Lino Banfi.

“Auguriamoci presto di fabbricare sogni”, ha detto Lunetta Savino che ha letto una strofa della poesia “Impressioni Teatrali” di Wislawa Szymborska, Premio Nobel per la letteratura nel 1996. 

Anche Gabriele Lavia è intervenuto, con una vera e propria mini lectio magistralis: "il teatro probabilmente è la manifestazione più antica. Questa forma d'arte è una rappresentazione dell'uomo, una necessità. Rappresentare sé stesso e riconoscersi, prendere coscienza di sé. Consiglio ai ragazzi di seguire i consigli dei genitori e non fare questo lavoro, ma se proprio non vogliono seguirli, devono essere molto sicuri di quello che fanno, sentire dentro di sé la forza di raggiungere un grado di capacità molto alto perché gli attori in Italia sono tantissimi. Bisogna lavorare molto, studiare in continuazione. Serve la competenza. L'attore lavoro col proprio corpo, con la voce e con l’anima".

La diretta è proseguita poi con gli altri ospiti previsti tra cui Massimo Biscardi, Sovrintendente Fondazione Teatro Petruzzelli che ha detto: “I musicisti, come gli atleti, hanno la necessita dell’esercizio quotidiano. È urgentissimo che, nell’attesa che si possa riprendere ad organizzare spettacoli con il pubblico, sia consentito, nella massima sicurezza, lo studio e l’esercizio agli artisti del teatro”. E ancora, Massimo Manera, Presidente Fondazione La Notte della Taranta: “Come Notte della Taranta stiamo organizzando un palco virtuale. E ce la faremo. Il Salento è terra di genialità, abituata da secoli al confronto con culture e con il nuovo”; Franco Punzi, Presidente del Festival della Valle d’Itria “Vi posso anticipare che il Festival si farà dal 14 luglio al 4 agosto. Osservando norme e sicurezza post Covid19 faremo esperienze nuove in modo da realizzare uno spettacolo di utilità. Le scenografie saranno i luoghi naturali, le masserie, le chiese, i chiostri, le corti”.

Nel corso della diretta è stata data voce anche ai sindacati con la presenza di Giuseppe Gesmundo, Segretario generale CGIL Puglia; Franco Busto, Segretario Generale UIL di Puglia e Bari-Bat e Oronzo Moraglia, Segretario generale Fistel-Cisl Puglia.
E ancora agli artisti e agli operatori del settore come: Teresa Ludovico, Vito Signorile, Gianpiero Borgia, Maria Giaquinto, Rimbamband, Michele Sinisi, Gaetano Colella, Maurizio Cicolella, Salvatore Tramacere, Carmela Vincenti, Nico Cirasola, Michelangelo Campanale, Michele Santeramo, Fredy Franzutti, Emio Greco, Rossella Brescia, Michele Placido e Sergio Rubini, Dino Abbrescia, Paolo Sassanelli, Giulio Base, Beppe Convertini, per la produzione: Sabrina Manna (cinema) e Stefano Limone (teatro e danza), i critici Pasquale Bellini (teatro) e Massimo Causo (cinema).

#1MaggioDiSpettacolo
anche il mio è lavoro

Maratona streaming della Regione Puglia dedicata ai lavoratori dello spettacolo
Venerdì 1 maggio 2020 dalle 17 sulla pagina Facebook della Regione Puglia (@quiregionepuglia) e in crossposting sulle pagine del Teatro Pubblico Pugliese (@teatropubblicopugliese) e di Apulia Film Commission (@apuliafilmcommission).

 

-- 

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK