CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
news
BIENNALE di Venezia
Il Teatro Pubblico Pugliese sarà dal 26 febbraio all'8 marzo alla Biennale di Venezia con il progetto "La Rete dei Teatri Storici" affidato al Tpp dalla Regione Puglia nell'ambito dell'Accordo di Programma Quadro "Beni ed Attività Culturali - II Atto Integrativo-La Rete dei teatri storici di Puglia". La partecipazione confluisce nella più ampia sinergia con l'Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi, che ospiterà il TPP nel suo padiglione dedicato al Teatro Ragazzi. Nello stand olandese ospitato nei giardini della Biennale e dedicato al tema "dei colori", una sezione sarà destinata al progetto dei Teatri Storici, i cui contenuti saranno presentati a Bari in una conferenza stampa il prossimo 2 febbraio (ore 9.30, Politecnico) alla presenza del Magnifico Rettore del Politecnico, Nicola Costantino, dell'Assessore ai Beni Culturali, Angela Barbanente, del Presidente del Tpp, Carmelo Grassi, del Direttore dell'Accademia di Belle Arti di Bari, Pasquale Bellini, del Consigliere agli Affari Culturali dell'Ambasciata dei Paesi Bassi, Klaus de Rijk. Nel corso della conferenza sarà presentato il volume "La rete dei teatri storici di Puglia", a cura dell'Ufficio Progetti del Tpp: il profilo di 32 teatri in 29 città delle 6 province pugliesi. Uno strumento di conoscenza mai realizzato in Puglia fino ad oggi, con foto, rilevazioni tecniche, note storiche dalla significativa rilevanza scientifica grazie alla collaborazione scientifica del Politecnico di Bari. Lo spazio espositivo Olanda/Puglia della Biennale di Venezia sarà disegnato a misura di bambino, con un angolo teatrale che proporrà ogni giorno spettacoli e laboratori ad opera di sette compagnie pugliesi, tutte selezionate attraverso avviso pubblico a dicembre scorso: il Crest, Armamaxa, Il Carro dei Comici, Skenè, Principio Attivo Teatro, Cerchio di Gesso, Progetto Città.
Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK