CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
La creatività fa un salto con “VdA - Blow Up”: a Giovinazzo il Festival di teatro e danza

L’anima si racconta, parla e spicca un salto verso l’alto: “Blow Up”. Questo il titolo del festival che ha preso il via il 23 giugno,assieme all’Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo e il Premio Internazionale di Poesia Culture del Mediterraneo, per proseguire poi fino al 30 giugno, a Giovinazzo (Ba) nell’Istituto Vittorio Emanuele II,con una serie di spettacoli di teatro e danza, maanche laboratori e masterclass per chi vorrà dare un colore nuovo alla propria creatività, oltre che percorsi inebrianti per gusto e olfatto. Un vero e proprio viaggio sensoriale, dunque, alla scoperta dell’uomo nel post-pandemia. Il progetto, nato come ramo pugliese del festival nazionale “VdA – Le Voci dell’Anima”, alla sua 19esima edizione e diretto da Teatro della Centena (Rimini),vedela collaborazione con l’associazione ResExtensa, la direzione artistica di Maurizio Argàn e Elisa Barucchieri, il sostegno della Regione Puglia, del Comune di Giovinazzo, il patrocinio della Città Metropolitana di Bari e la cooperazione del Teatro Pubblico Pugliese. “Abbiamo immaginato disaltare dentro un quadro colorato, lasciandoci coinvolgere da tutto ciò che è intenso, luminoso e vivo. Abbiamo definito e tracciato idee utilizzando tutto l'occorrente necessario per accogliere ogni sfumatura, ogni colore scelto con cura; colori freschi e colori con una storia dentro sé da raccontare - ha spiegato Barucchieri -. Blow Up è tutto questo: un posto dove non esistono sovrastrutture di pensiero; è un cantiere aperto dove gli artisti ci condurranno in un viaggio in cui la creatività non ha tabù ma solo forme e margini da colorare o ridisegnare. Performance, masterclass, spettacoli, progetti educativi-esperienziali, mostre, installazioni, spazi teatrali e urbani dipingeranno isole sonore d'arte”. Tra gli spettacoli in programmaprime assolutedei lavori nati in seno alla primaresidenza di danza in Puglia Area Mediterranea, progetto aggiudicatario del bando “Artisti nei territori” (MiC e Regione Puglia), composta da quattro compagnie regionali: AltraDanza, ResExtensa, Equilibrio Dinamico e Alpha Ztl; i vincitori di VdA degli ultimi anni; la rete di produzioni artistiche del network nazionale Korto/Circuito delle compagnie di danza riconosciute da MiC, Megakles Ballet (Sicilia), Compagnia EgriBiancoDanza (Piemonte), Mandala Dance Company (Lazio), Gruppo e-motion (Abruzzo) e ResExtensa (Puglia). Non mancherà, in ultimo, oltre agli spettacoli e all’approfondimento artistico con laboratori e masterclass con eccellenze del panorama internazionale, anche un percorso dedicato ai sensi, attraverso i sapori dei particolarissimi dolci di Nicola Giotti e Damaride Russi, che condurranno i visitatori nella “Creatività del gusto”, e alle fragranze de “Il mondo del profumo” con l’esperta Luciana Pice.

 

 

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter