CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
DIGNITÀ AUTONOME di PROSTITUZIONE uno spettacolo di Luciano Melchionna; dal format di Betta Cianchini e Luciano Melchionna
tipologia: Altri eventi
Fondazione Teatro di Napoli - Teatro Bellini / Associazione Non camminare scalza
DIGNITÀ AUTONOME di PROSTITUZIONE uno spettacolo di Luciano Melchionna; dal format di Betta Cianchini e Luciano Melchionna
costumi Michela Marino; luci Gianni Caccia; fonico Luigi Di Martino; assistenti alla regia Andrea Caiazzo e Sara Esposito; amministratrice di compagnia Roberta Caldironi; organizzatore Antonio Cappelli; web promotion Diego Serra
con Raffaele Ausiello IL VAMPIRO / Patrizia Bollini IL CONDANNATO / Andrea Caiazzo IL SUPEREROE / Betta Cianchini ANYA / Veronica D’Elia L’ANARCHICA / Valentina De Giovanni L’IMBECILLE / Adelaide Di Bitonto LA MIO FRATELLO / Sara Esposito LA MASSAGGIATRICE / Clio Evans WANDA / Adriano Falivene GNEGNO / Emanuela Gabrieli LA NAVE SCUOLA / Martina Galletta LA DIOPUNTOINTERROGATIVO / Sebastiano Gavasso IL TRA LE PIETRE / Luciano Giugliano LO SCUGNIZZO / H.E.R. LA DAMA DEL FIUME / Alessandro Lui IL SETTIMO / Momo LA POVERA PAZZA / Joan Negrié IL POMPEI OLÉ / Carla Petrachi LA PIANISTA / Caterina Pontrandolfo LA PICCOLA ITALIA / Paola Sambo LA I PANNI SPORCHI / Enrico Sortino IL NON LO VOGLIO SAPERE / Chiara Spoletini L’EDICOLA / Adele Tirante MADEMOISELLE A / Giorgia Trasselli UN’ALTRA / 2 artisti selezionati durante il “Seminario di alta e ‘dignitosa’ formazione teatrale” curato da Luciano Melchionna a Lecce oltre alle accompagnatrici/‘Marinarette’ di una o più scuole del territorio salentino
regia LUCIANO MELCHIONNA

La “Casa chiusa” dell’Arte, dove gli attori – come prostitute – sono alla mercé dello spettatore. Rigorosamente in vestaglia o giacca da camera, adescano e si lasciano abbordare dai clienti/spettatori che, muniti di 'dollarini' - il denaro del bordello -, contrattano il prezzo delle singole prestazioni con una “Strana Famiglia” tenutaria della Casa. Conclusa la trattativa, il 'cliente' – uno, due o piccoli e grandi gruppi - si apparta con l’attore scelto in un luogo deputato dove fruirà di una o più 'pillole di Piacere': monologhi o performances del teatro classico e contemporaneo, atti ad emozionare, far riflettere e divertire lo spettatore, in 'uno stupore nuovamente sollecitato'.

“Mi paghi prima. E anche dopo, se ti è piaciuto.”

 

www.dignitaautonome.it / www.lucianomelchionna.it

Pagina FaceBook

 

 

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK