CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
tipologia: Prosa
Elisabetta Pozzi
MAX GERICKE - La più gran parte della vita è vita passata, menomale
di Manfred Karge
traduzione e messa in scena WALTER LE MOLI

La storia, scritta da Manfred Karge a partire da un fatto vero, è semplice e complessa: negli anni bui e difficili della Repubblica di Weimar, una donna si sostituisce al marito morto per non perdere il posto di lavoro. Veste i suoi panni, si fa uomo, pur di mantenere l’incarico al cantiere. Come “Max” questa donna passa quaranta anni: la troviamo nella sua piccola stanza, di fronte a un televisore, che trasmette un vecchio tango di Kurt Weill. Eccola là, a ripercorrere tutta la sua esistenza.

Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter OK