CONTATTACI
Italiano English
Rassegne Spettacoli
RE  LEAR
tipologia: Prosa
Compagnia Mauri Sturno – Fondazione Teatro della Toscana
Glauco Mauri, Roberto Sturno
RE LEAR
di William Shakespeare / traduzione di Letizia Russo / riduzione e adattamento di Andrea Baracco e Glauco Mauri / scene e costumi Marta Crisolini Malatesta / musiche Giacomo Vezzani, Vanja Sturno / luci Umile Vainieri
regia ANDREA BARACCO

Quello che mi ha sempre colpito di questa tragedia, che è una delle più nere e per certi versi enigmatiche tra quelle dell'autore inglese, è che sotto quel nero sembra splendere qualcosa di incredibilmente luminoso e proprio questa luce sepolta dall'ombra la rende così affascinante.Padri indegni e figli inetti, padri indegni che hanno generato figli inetti, le madri assenti, estromesse dal dramma, parafrasando Amleto, qui la fragilità è tutta e solo maschile. Nessuno dei personaggi è in grado di regnare, di assumersi l'onere del potere, nessuno sembra avere la statura adatta, nessuna testa ha la dimensione giusta per la corona, chi per eccesso, vedi Lear, chi per difetto vedi tutti gli altri. Solo giganti o nani in questo universo dipinto da Shakespeare.I tormenti di Lear, di Gloucester, i turbamenti di Edgar, i desideri di Edmund, i tremori e i terrori delle tre figlie del Re, Cordelia, Goneril e Regan, attraggono da sempre perché la complessità e in alcuni casi la violenza che produce il conflitto generazionale è per forza di cose universale.(Andrea Baracco)

dal 10/02/2021 al 14/02/2021 Teatro Piccinni
BARI (BA)
Stagione Teatrale / Comune di Bari Dettagli  
Mappa degli spettacoli
Iscriviti alla newsletter